L’arte del giardiniere inglese

da Ippolito Pindemonte a Virginia Woolf

Dissertazione in musica

image
Villa Ghirlanda (Cinisello Balsamo-MI)

Che caratteristiche deve seguire un giardiniere per avvicinarsi a quest’arte? Basta essere di nazionalità inglese oppure viene richiesto altro? Cosa hanno in comune Ippolito Pindemonte, un letterato italiano e Virginia Woolf, una scrittrice inglese? Un percorso tra musica (romanze di Schubert, Debussy, Fauré, Tosti, Schumann), definizioni, vita vissuta e poesia (Leopardi, Prévert, Sackville-West) … tutto attorno al giardino.
Le suggestive melodie cantate dal soprano con l’accompagnamento dell’arpa renderanno palpabili le immagini narrate durante la lettura, realizzata dalle musiciste stesse.
Un viaggio tra le varie arti per scoprire e apprezzare il giardino inglese.

Monica Kircheis – soprano
Alessandra De Stefano – arpa

Esigenze tecniche:
Impianto voce con due microfoni e buona illuminazione

Annunci

Un pensiero su “L’arte del giardiniere inglese

  1. Pingback: forme, disegni, suoni e molto altro ancora | londarmonica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...