ho un nodo alla gola

A tutti capita di essere raffreddati, avere la sensazione di avere un nodo in gola e sentire che parlare è assai faticoso per non pensare a cantare. Farsi sentire in queste condizioni è difficile e il rischio è di premere la voce è compromettere ancora di più il nostro disagio. Cosa fare? La cosa migliore da fare sarebbe il riposo assoluto, però sappiamo benissimo che questo non sempre è possibile. E allora? Da qualche anno ho scoperto per caso lax vox e da allora mi sono appassionata a questo tubo in silicone seguendo anche corsi di aggiornamento sul tema.

Stando attenti alle variabili (quantità d’acqua, quanto tubo immergere nell’acqua, posizione e postura, ecc.) presenti si può aiutare la laringe nella sua funzione. Spesso infatti non ci accorgiamo delle contratture che imponiamo al nostro corpo, in particolare spalle, mandibola, lingua, labbra, occhi… solo per nominare alcune di quelle coinvolte nella fonazione. Importante è sapere quale sia il nostro obiettivo e quali strutture sono al momento in difficoltà. Poi semplicemente sapere come adattare l’esercizio per raggiungere il nostro risultato. Il 2 dicembre condividerò con chi parteciperà al seminario mille bolle e più i trucchetti per impiegarlo al meglio. Ottimo da utilizzare sia come warm up sia come cool down per una giornata all’insegna di un utilizzo consistente della voce. Questo vale anche per tutti gli strumentisti che suonano uno strumento a fiato. Perché forse non lo sapete, ma se non avete voce, neanche il vostro strumento riuscirà a risuonare. Vorreste massaggiare le mucose che al momento sentite irritate? Beh, anche questo è possibile, migliorando la circolazione e la rigenerazione della mucosa stessa. Non avete problemi di raffreddamento e la gola sta benissimo eppure prima di una presentazione sentite immediatamente una chiusura e vi agitate. Anche qui il tubo può venirvi in soccorso “costringendovi” a una respirazione più profonda. Insegnate e volete farvi sentire anche da quelli seduti all’ultimo banco senza dover urlare? La laringe, la mandibola e la lingua si rilassano e la voce non incontra ostacoli durante la sua emissione risultando potente e sonora. Se il tema vi interessa scrivetemi e vediamo se c’è ancora posto per il 2 dicembre oppure se possiamo organizzare in altra data.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.