i cracker dell’incredibile Hulk

Quest’estate nonostante il gran caldo ho fatto un po’ d’ordine in casa e non mi sarebbe dispiaciuto avere la forza dell’incredibile Hulk. Ve lo ricordate?

image

Ogni volta che Bruce Banner provava impulsi di rabbia, forte ansia, dolore e eccessivo stress, il suo cervello reagiva all’adrenalina rilasciando un ormone che lo tramutava in un essere gigantesco, dalla pelle verde, con una forza incredibile, velocità, riflessi, ovvero Hulk. Ecco quella forza mi sarebbe stata molto utile. Nella sua trasformazione rompeva regolarmente tutti i suoi vestiti e mi sono chiesta se nella vita “normale” non gli convenisse fare il sarto.
Con il suo ricordo ecco dei cracker a lui dedicati, sperando che mangiandoli mi dessero la forza necessaria per spostare alcuni mobili.

cracker

Ingredienti:
(Lo so i peperoni e le zucchine sono fuori stagione, ma io li ho fatti quest’estateeeeeeee 😜)
2-3 mazzetti di rucola
2-3 zucchine
1 peperone giallo
60 g di semi di girasole (ammollati e seccati)
80 g di semi di lino (farina e non)
40 g di semi di sesamo
2 cucchiai olio evo
2 spicchi d’aglio rosso
2 cucchiai succo di limone
sale
pepe

image

Tutto tagliato fino e distribuito bene sui ripiani dell’essiccatore.
Con programma crudista 9-10 ore
Ecco il risultato

scherzetto
scherzetto

image
Si potrebbero gustare assieme a dei formaggi semplici, semplici.

image

P.S. L’importanza di mettere in ammollo tutta la frutta a guscio e semi vari
L’ammollo serve per diversi motivi:
• viene aumentata l’attività enzimatica,
• migliora l’assorbimento dei nutrienti,
• migliora la digeribilità,
• riduce l’acido fitico e gli anti-nutrienti,
• evita fastidi digestivi e infiammazioni.

Utilizzate abbondante acqua da ricoprire la frutta a guscio/semi. Aggiungete un pizzico di sale per aiutare l’espulsione dell’acido fitico. Lasciate in ammollo per 8-12 ore e se potete cambiate l’acqua ogni 4 ore ca.
Poi l’acqua dell’ammollo va gettata.

A questo punto dipende per quale ricetta vi servono. Li potete utilizzare così oppure essiccarli nuovamente.

Annunci

9 pensieri su “i cracker dell’incredibile Hulk

  1. Fior di Sambuco

    Sai che sono geniali? E farò tesoro del consiglio per i semi che io adopero molto. Comunque peperoni e zucchine ci sono tutto l’anno: io li prendo quando sono nel cesto delle offerte perchè non voglio che vengano buttati eppoi a me piacciono un sacco. Ciao Ondina ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...