il bello nel meno bello

Le grate non mi sono mai piaciute, forse perché separano, dividono e alcune volte escludono e isolano. E qualche volta ci si può sentire imprigionati.

La liberazione di San Pietro dal carcere di Raffaello nei musei vaticani

Certo capisco che chi abita a livello della strada non abbia piacere di ritrovarsi qualche intruso per casa e allora si sente costretto a proteggersi. Così mi sono guardata un po’ in giro e…

 noti una meraviglia del genere.

Così decido di fare qualche giro per la città e non ne trovi una uguale all’altra.


Spesso sono in ferro battuto, da qui il nome di inferriate e le decorazioni sono una più bella dell’altra.

Le trovi piatte…


oppure bombate… 

  
Ce ne sono altre con sporgenze di forme diverse…


Andate in giro per la vostra città e scoprirete tantissime inferriate con decorazioni molto interessanti.

Certo poi ci sono anche cancelli come questo,

IMG_7378ma sarà per un’altra volta.

Oppure grate che ti fanno venire l’acquolina in bocca come questa splendida torta preparata da Kiana Summer.

crostata di ricotta, vaniglia e cioccolato

A lei va il mio ringraziamento per il premio ricevuto.

 Come anche per altri premi ringrazio di cuore e lo porto avanti in maniera personale dedicando i prossimi articoli a blog differenti a me cari. Ora se volete preparare la merenda andate sul blog di Kiana per scoprire come fare questa crostata.

Annunci

20 pensieri su “il bello nel meno bello

  1. nuvolesparsetraledita

    Ehi, bentornata! Bellissime foto, bellissimo post: grate che non allontanano ma proteggono, che non escludono ma abbelliscono 🙂

    1. Buongiorno Mariangela, sai che io sono un po’ lenta con il blog. Sì queste grate sono proprio bellissime e non ho messo tutte le foto che ho fatto. Figurati che ora ne noto tantissime. Buona giornata

  2. Questa sarebbe la nostra Milano? Anche io fatica a vivere con le inferriate alle finestre. Anni fa un mio ex fidanzato viveva proprio in una casa del genere, ma io mi sentivo un po’ soffocare. Vederle da fuori però è molto bello! Ora ci farò più caso 😉
    Un abbraccio!

  3. Margherita

    Sono molto belle . Sto pensando a qualche cosa . Dobbiamo parlarne, per un evento a PORTA APERTA. con qualche cosa di aggiunta , naturalmente per il 2016.

  4. Per necessità ho dovuto mettere le inferriate, ma le ho fatte apribili e le prime volte le aprivo del tutto, mi sembrava che mi chiudessero, io che amo la libertà e la luce. Poi piano piano mi sono abituata ed ora mi danno sicurezza.
    Bello il tuo articolo, vedi quante cose si vedono se si guarda con occhi diversi, brava.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...