profumi dai paesi del Nord

4. DICEMBRE

index
versione tedesca

 

Ecco a voi un libro un po’ ricercato. Scritto da Anette Eckmann, nota manager danese nel campo creativo (potete informarvi maggiormente su di lei qui, e ). Nella prefazione racconta di quanto ai giorni nostri sia difficile fra un appuntamento e l’altro trovare un momento di calma. Anette come forma meditativa esce andando per campi e boschi per ritrovare contatto con la Madre Terra e calmare i sensi, nonostante faccia un lavoro che le piace come portare avanti la propria azienda. Attraverso il mondo culinario riceve una buona dose di gioia. È elettrizzante scoprire che i semplici ingredienti edibili che la natura mette a disposizione, venivano utilizzati e consumati anche dai nostri nonni, dai nostri avi. La maggior parte dei frutti selvatici sono gustosi e fanno bene al nostro corpo.

È scritto come un almanacco tenendo conto delle stagioni, di cosa fare, come e quando. Per il mese di dicembre c’è ben poco, ma pensavo che qualche delizia culinaria preparata durante l’estate e ben conservata possa diventare un dono apprezzato per risvegliare i sensi con i profumi primaverili ed estivi. Insomma un’idea per qualche regalo.

Le piante scelte evocano subito l’atmosfera dei Paesi del Nord e con la descrizione di alcune come abete, quercia, olivello e altre, il profumo è subito presente.

Qui le piante presenti nel libro:

bellis perennis (margheritina), betula (betulla), prunus domestica (susino), fucus vesiculosus (alga kelp), rubus fruticosus (more), urtica dioica (ortica), fagus (faggio), quercus (quercia), epilobium angustifolium (garofanino di bosco), galium (galium), corylus avellana (nocciolo), hippophae rhamnoides (olivello spinoso), rubus idaeus (lampone), chenopodium album (farinello), crataegus (biancospino), rosa rugosa (rosa rugosa), sambucus nigra (sambuco), angelica archangelica (angelica), salicornis europea (salicornia), tilia (tiglio), allinaria petiolata (alliaria), taraxacum (dente di leone), armoracia rusticana (rafano), salix caprea (salice di montagna), pyrus communis (pero), allium ursinum (aglio orsino), tanacetum vulgare (tanaceto), picea abies (abete rosso), achillea millefolium (achillea), sorbus aucuparia (sorbo), galium odoratum (asperula), oxalis acetosella (acetosella), aegopodium podagraria (podagraria), prunus spinosa (prugnolo selvatico), crambe maritima (cavolo marino), funghi vari, papaver rhoeas (papavero), juglans regia (noce), anthriscus sylvestris (cerfoglio), viola odorata (viola mammola) e malus domestica (melo).

Photo2(1)

Photo3(1)

Photo4(1)

Per ogni pianta c’è una scheda di dove si trova, in che periodo dell’anno raccoglierla, qualche curiosità e diverse ricette. Il tutto corredato con bellissime foto.

scheda quercus
scheda quercus

Così scopro che le ghiande prima tostate (dato che contengono molto tannino) e poi ridotte a farina possono sostituire il cacao. Oppure che posso candire i gambi di angelica da servire con il gelato.

angelica
angelica

Ecco, il libro ha un solo difetto esiste solo nella versione danese o tedesca, ma per chi conosce una delle due lingue merita veramente.

Questa presentazione aderisce all’iniziativa di passato tra le mani per il giovedì del libro di cucina.

giovedi-del-libro-di-cucina

Annunci

9 pensieri su “profumi dai paesi del Nord

  1. accantoalcamino

    Peccato, la mia ignoranza in fatto di lingue mi impedirà di leggere questo libro, scritto da una persona che, azienda da seguire a parte, ha certamente molto in comune con me… Ciao ❤

    1. Non sai quanto mi dispiaccia che non sia stato tradotto almeno in inglese. È un libro molto piacevole e sicuramente vedrò di condividere prossimamente altre curiosità che ho trovato all’interno. Buona giornata, carissima 😘

  2. Grazie per questa recensione, non conoscevo questo libro! Almeno potrò mettere a frutto la mia conoscenza del tedesco per qualcosa che mi appassiona davvero! Una domanda, se posso, le ricette presenti nel libro sono vegan o ‘onnivore’? In ogni caso lo cercherò, bellissime e molto chiare anche le illustrazioni!
    Buona weekend
    Lucy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...